Occhi artificiali con guscio sclerale in acrilico

Get Adobe Flash player

Nei casi in cui viene perduta la vista dell’occhio, ma l’occhio non viene rimosso, è possibile correggere il normale deterioramento estetico attraverso l’utilizzo di un sottile guscio in acrilico. I gusci sclerali ricoprono completamente un occhio naturale sfigurato o divenuto sensibile e doloroso. Il termine medico per una salute occhi di questo tipo è occhio tisico.

Utilizziamo tecniche proprietarie per la creazione di gusci sclerali in grado di replicare la colorazione precisa e multilivello, nonché i dettagli del taglio per una corrispondenza totale con l’altro occhio. Inoltre, utilizziamo una tecnica speciale di allargamento secondario in grado di aprire in maniera delicata e simmetrica la palpebra al fine di evitare il doloroso iperallungamento dei delicati tessuti dell’occhio.

La principale caratteristica di una protesi occhio con guscio sclerale sottile consiste nella possibilità di ottenere un movimento del tutto naturale, poiché l’occhio del paziente viene conservato sotto il guscio al fine di garantire un movimento completo della protesi. Nella maggior parte dei casi, per eseguire una manutenzione professionale occorre rimuovere i gusci sclerali correttamente installati soltanto due volte all’anno

AR ZH FR DE HE IT JA RU ES Web Consultation English Site